Il popolo Venezuelano scende in piazza a Caracas in solidarietà con Dilma Rousseff

Nella giornata di oggi giovedì 12 Maggio il popolo di Caracas, riunito in Plaza Bolivar, esprime la propria solidarietà con la presidente Dilma Rousseff, a seguito il colpo di stato parlamentare perpetrato contro di lei.

Con striscioni e slogan, il popolo di Caracas ribadisce il proprio sostegno alla presidente e alla gente del vicino Brasile.
La Presidente Rousseff è vittima di un golpe, dopo che il Senato e la Camera hanno approvato il provvedimento che la sospendeva dalla carica per 180 giorni senza rispettare i parametri stabiliti.

A questo proposito, Dilma ha dichiarato, accusando, che non si tratta di impeachment, ma un colpo di stato contro le leggi e la volontà di 54 milioni di brasiliani che l'hanno eletta alle urne.

Commenti