La «lotta comune per il futuro» delle gioventù comuniste di Turchia e Grecia

La gioventù comunista di Turchia (KG) ha accolto una delegazione della Gioventù Comunista di Grecia (KNE) nei giorni dal 13 al 15 dicembre a Istanbul. Fonte: Rivista Comunista Internazionale  

La Gioventù Comunista di Turchia ha recentemente ospitato una delegazione della Gioventù Comunista di Grecia (KNE) che comprendeva anche il segretario Ampatielos. La delegazione ha discusso questioni riguardanti le lotte greche e turche nel dettaglio. Le due organizzazioni della gioventù comunista hanno discusso su temi come le pratiche di organizzazione degli studenti, la crisi dei rifugiati, la Resistenza contro il movimento Reazionario in Turchia, la lotta contro l'imperialismo nel medio oriente e la situazione del movimento comunista giovanile internazionale. Durante l'incontro, che si è tenuto in una fase di crescenti tensioni nel Mar Egeo a causa della riapertura del dibattito sul Trattato di Losanna, si è deciso di indire una comune lotta fra le due organizzazioni giovanili nei prossimi giorni. È stato sottolineato che l'unico potere che eviti che i giovani dei due paesi siano sacrificati al desiderio espansionistico delle forze capitalistiche in campo, è la linea di lotta dell'internazionalismo proletario rappresentata dalla KNE e dal KG.

Commenti