Rødt, l'anticapitalismo norvegese entra in Parlamento

Si chiama Bjørnar Moxnes, è del 1981, ed è l'unico deputato eletto dal Partito Rosso (Rødt, in norvegese). Rødt è una formazione politica nata nel 2007 per volontà dell'Alleanza elettorale rossa (Rød Valgallianse) e del Partito dei lavoratori. Alle elezioni parlamentari tenutesi in settembre, Rødt ha conquistato il suo primo seggio nel Parlamento norvegese ottenendo il 2,4% dei voti aumentando di un punto e mezzo (circa) i propri consensi. Ovviamente, la conquista del rappresentante politico di Rødt, è stata possibile grazie al sistema elettorale proporzionale della Norvegia. Se avessimo sovrapposto il 'nuovo' sistema elettorale italiano in Norvegia, Rødt non avrebbe avuto alcun rappresentante politico.
Male, invece, il Partito Comunista Norvegese: il PCN, infatti, ha partecipato in solitaria alla tornata elettorale e ha visto dimezzarsi i (già) pochi voti ottenuti alle scorse elezioni. Da poco più di 600 voti, ne ha racimolati poco più di 300 (309 per l'esattezza).


Commenti